Standard tecnologici mondiali per le Smart City

Standard tecnologici mondiali per le Smart City

A Singapore si è tenuto un importante meeting dei principali enti internazionali creatori di standard. All’ordine del giorno la definizione di un percorso che porti alla creazione di standard mondiali per le smart city. La messa a punto di standard unici a livello mondiale che consentano il dialogo fra le diverse tecnologie e i vari dispositivi smart potrebbe fornire un impulso decisivo allo sviluppo di città interconnesse in tutto il mondo.

Al meeting di Singapore organizzato da Iso (International Organization for Standardization),  erano presenti Iec (International Electrotechnical Commission), Itu (International Telecommunication Union), e i rappresentanti  di Cen (European Committee for Standardization) e Cenelec (European Committee for Electrotechnical Standardization), Ieee (Institute of Electrical and Electronic Engineers), Etsi (European Telecommunications Standards Institute).

Kevin McKinley, Segretario Generale ISO, ha definito l’incontro: “un importante momento di discussione e condivisione per individuare opportunità di maggiore collaborazione. La nostra organizzazione coinvolgerà altri partner a cominciare dalle amministrazioni delle città con l’obiettivo di soddisfare le loro esigenze e aumentare la consapevolezza sul valore che gli standard internazionali possono apportare allo sviluppo delle smart city.”

Sullo stesso tema a Singapore a luglio si è tenuto il World Smart City Forum, primo momento di incontro di una community  di aziende, enti pubblici e centri di ricerca creato per la promozione delle smart cities sostenibili in tutto il mondo. Entro il 2050 il 70% della popolazione mondiale vivrà nelle città. L’apporto delle nuove tecnologie smart sarà fondamentale per gestire su una scala sempre più grande servizi essenziali come l’illuminazione, i trasporti, lo smaltimento dei rifiuti.

Parlare la stessa lingua è indispensabile per fondare una città nuova e questo vale anche per la tecnologia!

 

 

 

 

 

  • Posted by Redazione
  • On settembre 8, 2016
  • 0 Comments
  • 0 likes
Tags: news, smart city, standard, world smart city forum

0 Comments