San Severo, la luce rispetta l’ambiente e la vita delle piante

San Severo, la luce rispetta l’ambiente e la vita delle piante

Il Parco Urbano “Baden Powell” di San Severo (FG) nasce dal recupero di un’area molto estesa nella periferia della città, una zona ad alta densità abitativa, ma con una forte carenza di aree per lo svago e la socializzazione. L’area che era ridotta a una discarica abusiva di materiali edili e terre di scavo è stato bonificata. Il terreno è stato sistemato a una quota superiore a quella precedente con diversi lisvelli, con la realizzazioni di perorsi su diversi livelli. Il parco è stato attrezzato con giochi per bambini e attrezzature sportive.

SanSevero05 SanSevero03

È stata realizzata una piazza circolare pavimentata con al centro l’ingresso al parco, eseguito con grandi blocchi di pietra ‘non sbozzati’, e un ‘recinto di pietra’, costituito da un muro continuo ‘a scarpa’ in blocchi di pietra di Apricena accostati tra loro e appoggiati al terreno retrostante con inclinazione variabile. Infine il parco i lavori sono stati completati con la piantumazione di numerose essenze arboree e arbustive autoctone e la formazione del tappeto erboso.

 

SanSevero06bis

L’illuminazione del Parco è stata progettata tenendo conto della tipologia dell’intervento, relativo all’illuminazione di un parco urbano, con due obiettivi principali: funzionalità e sostenibilità.

Per quanto riguarda la funzionalità: tutto il percorso principale è perfettamente illuminato, in modo che nelle ore serali possa essere fruito in totale sicurezza e che si possano utilizzare agevolmente tutte le attrezzature sportive Allo stesso modo, risultano ben illuminate le aree di sosta attrezzata, cioè quelle con i tavoli, ed alcuni tratti dei percorsi secondari, riservando invece un’illuminazione più tenue alle altre aree verdi, per ragion di sostenibilità: non solo economica, già perseguita mediante l’adozione di un apparecchio a LED, della serie Mini Stelvio – Disano, che ha di per sé bassi consumi, ma anche e soprattutto ambientale, mettendo al centro il benessere delle piante, trattandosi appunto del progetto di un sistema “naturale”. Inoltre, dopo una certa ora, la metà delle luci presenti si spegne per garantire livelli di illuminamento che rechino il minor disturbo possibile alla vegetazione, consentendo al tempo stesso un notevole risparmio energetico.

 

 

SanSevero07 SanSevero08

Scheda del progetto

Parco urbano “Baden-Powell” – San Severo, FG

Progettista e Direttore dei lavori: Arch. G. Alessio Scarale

Committente: Comune di San Severo

Settore: Area V – Urbanistica ed Attività Produttive

Responsabile del Procedimento: Arch. Fabio Mucilli

Il progettista

L’architetto G. Alessio Scarale, nato a Lucera FG (1969), vive e lavora a Roma. Nel 1999 fonda StudioAssaus con l’artista Silvia De Gennaro e intraprende l’attività professionale, esplorando i campi dell’architettura, della progettazione urbana e territoriale, del paesaggio, dell’arte e del design; lo Studio, che ha partecipato negli anni a diverse mostre e concorsi nazionali e internazionali, ricevendo numerosi premi e riconoscimenti, è centrato su un approccio interdisciplinare. Da diversi anni Scarale affianca alla libera professione un costante impegno nella ricerca sugli spazi pubblici.

  • Posted by Redazione
  • On maggio 16, 2016
  • 0 Comments
  • 0 likes
Tags: illuminazione pubblica, news, parco urbano, San Severo

0 Comments

Leave Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.