Milano, il centro sportivo rinasce con l’illuminazione Led

Milano, il centro sportivo rinasce con l’illuminazione Led

Con l’inaugurazione della nuova piscina si sono conclusi quest’anno i lavori di ristrutturazione del Centro sportivo Iseo. Situato ad Affori uno dei quartieri storici della periferia milanese. Il centro comprende anche un Palazzetto (Palaiseo), due palestre e un centro sportivo con campo di calcio e rugby.

Il recupero del Palaiseo ha avuto un significato speciale per il quartiere dove si trova e per la città di Milano. La struttura, infatti, nel 2011 è stata distrutta da un incendio doloso.

«La riapertura del palazzetto ha una valenza particolare per affermare il valore della legalità anche in un luogo dello sport ferito dalla criminalità», ha dichiarato Pierfrancesco Barletta, presidente di Milanosport, la società a cui il Comune ha affidato la gestione del centro. L’inagurazione del nuovo Palaiseo, l’anno scorso, ha coinciso con ‘Sportabilia’, le ‘Olimpiadi della Disabilità’ a cui hanno partecipato circa 200 atleti con disabilità. Una grande festa dello sport.

Il restyling del Palazzetto ha permesso di risistemare la tribuna da 350 posti, con l’eliminazione di tutte le barriere architettoniche. Inoltre, è stata rifatta la palestra principale e quella più piccola. Il Palaiseo può così ospitare incontri di pallavolo e pallacanestro e una serie di corsi (fitness, arti marziali, ecc…), aperti a tutti.

La ritrutturazione del Palazzetto ha offerto l’occasione anche per installare un nuovissimo impianto di illuminazione a Led, realizzato con proiettori Astro Led (Disano illuminazione) e con apparecchi Echo Led (Disano) e Led Panel (Fosnova) per la palestra e i locali interni.

“Il progetto di ristrutturazione del Palaiseo, partito nel 2013 – spiega l’architetto Maila Addabbo, direttore operativo di Milanosport – inizialmente non prevedeva l’installazione di luci Led. Con lo sviluppo del cantiere siamo arrivati alla conclusione di installare i proiettori a Led della Disano, anche per un calcolo economico. L’investimento necessario per il nuovo impianto a Led, infatti, non risultava di molto superiore a quello per un impianto a ioduri metallici, a fronte di un notevole risparmio energetico”.

“Il risultato – aggiunge Addabbo – è stato molto convincente anzitutto in termini quantità di luce, senza dover aumentare il numero dei proiettori abbiamo quasi raddoppiato la quantità di luce. Si tratta del primo impianto interamente a Led installato in una struttura gestita da Milanosport. Visti i risultati l’orientamento è certamente quello proseguire su questa strada anche per gli altri impianti”.

“ Come Milanosport – spiega Luca Ghezzi responsabile delle relazioni esterne della società milanese – siamo orgogliosi di aver contribuito a restituire ai cittadini un impianto sportivo importante. Un punto di riferimento per le numerose associazioni sportive di zona 9, che in larga parte avevano dovuto emigrare. Il complesso del Palaiseo ha alle spalle una storia molto complicata di cattiva gestione che aveva portato la struttura alla decadenza e che è culminata con un incendio intimidatorio nel 2011, quando il comune ha deciso di restituire la gestione alla Milanosport. La delibera del comune ha consentito di far partire il progetto di riqualificazione che ha incontrato non pochi ostacoli, basti dire che il palazzetto era diventato un dormitorio clandestino ed è stato necessario l’intervento delle forze dell’ordine per recuperare l’agibilità della struttura. Siamo così arrivati all’inaugurazione dell’anno scorso con l’intervento di autorità e quest’anno con l’inaugurazione della piscina il recupero è completo”.

  • Posted by Redazione
  • On giugno 6, 2016
  • 0 Comments
  • 0 likes
Tags: news, Palaiseo, sport

0 Comments

Leave Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.