Mezzanotte virtuale, solo la luce che serve quando serve

Mezzanotte virtuale, solo la luce che serve quando serve

L’illuminazione pubblica diventa sempre più “intelligente”. Con i nuovi sistemi di controllo e gestione della luce si possono ottenere importanti risparmi di energia. Il concetto è quello di utilizzare solo la luce che serve e quando serve. In pratica, non serve che il lampione funzioni sempre a piena potenza. Per esempio, nelle ore centrali della notte, in zone in cui il traffico automobilistico e pedonale si riduce notevolmente, una riduzione del flusso luminoso mantiene la luce negli standard di sicurezza, ma evita sprechi. Il risparmio moltiplicato per centinaia o migliaia di punti luce diventa significativo.

 

mezzanotte00mezzanotte02

Uno dei sistemi automatici più utilizzati è quello della “mezzanotte virtuale”. Si tratta di un dispositivo che è in grado di calcolare il punto medio tra l’accensione serale e lo spegnimento del lampione al mattino. Partendo da questo riferimento si può impostare la riduzione desiderata del flusso luminoso, che può variare secondo le necessità e le norme da rispettare. Il sistema è anche in grado di tararsi automaticamente in base al variare degli orari di accensione e spegnimento dei lampioni nelle diverse stagioni. In pratica, il dispositivo impara a ridefinire la mezzanotte virtuale in base al tempo totale di accensione del lampione.

mezzanotte01

Il sistema della mezzanotte virtuale stand-alone è montato sul singolo apparecchio e non richiede cablaggi supplementari. Disano Illuminazione monta alimentatori programmabili per la mezzanotte virtuale su tutta la produzione di serie di apparecchi per illuminazione stradale e arredo urbano. Inoltre, indicando il codice corrispondente, si può scegliere fra diverse versioni, già programmate con vari step di flusso luminoso. In alternativa c’è la possibilità di optare per sistemi di telecontrollo e telegestione a distanza.

mezzanotte04

 

Con Disano l’illuminazione pubblica è sempre più smart e amica dell’ambiente.

  • Posted by Redazione
  • On luglio 8, 2019
  • 0 Comments
  • 0 likes

0 Comments

Leave Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.