I LED ti rigenerano!

I LED ti rigenerano!

Oggi vogliamo raccontarvi di come  i LED potrebbero contribuire a migliorarci l’aspetto rendendoci più giovani e più tonici. Già da tempo si parla di biostimolazione, una nuova metodologia chiamata LED Terapia, per aiutare la pelle a ritrovare tono ed elasticità, sia al viso che al corpo, e perché no per contrastare le piccole rughe!

 

Raccogliendo testimonianze in rete, da parte di studi medici affermati, oggi siamo arrivati a dire, con certezza, che  i LED, a differenza dei laser, della luce pulsata o della radiofrequenza, liberano energia a bassa intensità, senza effetti termici, senza ablazione della superficie cutanea. Per questo si è portati ad utilizzarla per varie terapie medico – estetiche.

I LED portano alla stimolazione di collagene ed elastina  offrendo diverse indicazioni terapeutiche: dalla guarigione delle ferite e delle ulcere cutanee, al fotoringiavanimento, fino alla stimolazione immunologica della cute.

Perchè funziona così bene il LED sulla pelle?

cabina benessere

Perchè il LED è un dispositivo che sfrutta le proprietà ottiche di alcuni materiali per produrre fotoni, particelle elementari di luce. Nel caso della fotobiostimolazione, si utilizzano i LED superpotenti, in questo caso a luce rossa con lunghezza d’onda di 633nm e intensità specifica per dare energia e stimolare le cellule cutanee. Si tratta di una luce fredda e “pulita” che non ha gli effetti negativi della luce “normale” e quindi non è in grado di danneggiare la pelle come succede, invece, con gli ultravioletti o gli infrarossi.

“Una valida alternativa alla radiofrequenza-spiega dal dott.ssa Patrizia Gilardino, chirurgo estetico di Milano – completamente priva di effetti collaterali o possibili complicanze.”

Per quanto riguarda gli effetti specifici della luce sulla pelle gli esperti spiegano che «I led sono apparecchi che emettono luce a lunghezze d’onda definite: a seconda della lunghezza usata si ottengono effetti diversi.

  • LUCE ROSSA e quella vicino agli infrarossi (luce bianca) riescono ad attivare le cellule, stimolano l’ATP e il DNA attivando una produzione di collagene ed elastina, e di fattori ad effetto antinfiammatorio e antiedema,  in questo modo migliorano la texture della pelle e il tono del derma.
  • LUCE BLU risulta ideale per il trattamento delle rughe, la cellulite da stress, della cuperose. Inoltre è determinante per combattere i batteri responsabili dell’acne, di cui soffrono molto anche i giovani.

 

led_colori1

Quindi grazie ai LED, una tecnologia rivoluzionaria, ognuno di noi potrà trarne beneficio e migliorare il proprio aspetto. Per questo motivo è importante che i prodotti a LED siano certificati e testati, sempre, in modo autorevole.


Finora i led per uso estetico sono stati applicati attarverso lampade ma da poco esiste anche la possibilità, attraverso nuovi macchinari, di produrre dei manipoli a LED, uno per la luce rossa e uno per quella bianca, che vengono passate direttamente sulla pelle. Questo permette di potenziarne gli effetti rispetto ai led tradizionali.

Inoltre i LED possono anche veicolare sostanze come gel a base di acido ialuronico o quelli per cicatrizzare, per un ulteriore potenziamento dei suoi effetti.

Queste straordinarie ricerche dimostrano la capacità dei Led di interferire con i tessuti biologici. Attenzione quindi, oltre alle applicazioni terapeutiche bisogna considerare i possibili rischi per la pelle e gli occhi legati all’esposizione ai Led.

Per tutti questi motivi la Disano ha scelto di certificare contro i danni fotobiologici tutti gli apparecchi a LED. I LED utilizzati da Disano hanno gruppo di appartenenza RG0 (gruppo di rischio esente).

  • Posted by Redazione
  • On luglio 15, 2016
  • 0 Comments
  • 0 likes
Tags: led, LED COSMESI, LED Revolution, LED ringiovanisce, LED TECHNOLOGY, LED terapy, news

0 Comments

Leave Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.