Il boom dell’illuminazione a LED in India

Il boom dell’illuminazione a LED in India

Il settore dell’illuminazione in India sta crescendo rapidamente. Per il mercato dell’illuminazione a LED , in particolare, si prevede una crescita del 47,1 per cento all’anno. Il valore di questo settore nel 2016 ha raggiunto 1.14 miliardi di dollari, secondo le stime di LEDinside, una divisione di TrendForce.
Entro il 2020, il mercato di illuminazione a LED indiano dovrebbe arrivare a un valore di 1 miliardo e 715 milioni di dollari. Joanne Wu di LEDinside ha detto che il governo indiano prevede di rendere il loro paese l’hub di esportazione per i prodotti di illuminazione che vanno verso l’Asia orientale. Allo stesso tempo, i principali fornitori di illuminazione internazionali come OSRAM e Toshiba hanno creato basi di produzione in India per il mercato globale. Spinto dalla domanda interna e dall’export, il mercato dell’illuminazione a LED indiano  dovrebbe quindi  crescere fortemente nei prossimi anni.


Attratti dalla prospettiva di forti profitti, i principali vendor internazionali, Philips Lighting e OSRAM hanno aperto centri di R & S e impianti di produzione in India. Da lì esportano i loro prodotti verso i mercati di tutto il mondo. I marchi nazionali indiani tendono a importare prodotti provenienti dalla Cina e da altri paesi. Le eccezioni sono aziende locali  abbastanza grandi per avere capacità di produzione in-house, come Havells e Surya.

“Dal momento che sono più maturi in termini di tecnologia e sviluppo del prodotto, i marchi internazionali  controllano una quota molto maggiore del mercato dell’illuminazione a LED in India rispetto ai marchi nazionali”, ha detto Wu. “Tuttavia, il governo si è impegnato a sostenere il settore dell’illuminazione domestica e ha assegnato ai produttori locali il 50% dei finanziamenti per prodotti di illuminazione LED in vari progetti. I fornitori domestici saranno così in grado di aumentare le loro quote di mercato. “

Nonostante il sostegno del governo e la crescita rapida, il mercato dell’illuminazione a LED in India è attualmente nella fase iniziale del suo sviluppo e ci sono lacune nella catena di produzione e vendita del settore LED domestico. Wu ha notato che, mentre vi è un certo numero di aziende locali impegnate nel montaggio, progettazione e produzione di apparecchi di illuminazione a LED, LED chip e pacchetti sono interamente importate dall’estero. Alcuni fornitori di illuminazione indiani tendono ad acquistare dalla Cina prodotti finiti per le vendite locali o semilavorati per il montaggio. Questa dipendenza da prodotti stranieri nei componenti inizierà a diminuire, grazie al sostegno del governo alla produzione nazionale. Tuttavia, la mancanza di fornitori nazionali nel upstream e midstream della filiera LED continuerà ad essere una sfida a breve termine.

  • Posted by Redazione
  • On luglio 22, 2016
  • 1 Comments
  • 0 likes
Tags: India, Led market, news

1 Comments

MaillotPSG
  • Set 7 2016
great blog!

Leave Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.